INFORMATIVE

  • Informativa agli associati e a coloro che presentano domanda di adesione
  • Informativa a coloro che effettuano donazioni o sponsorizzazioni
  • Informativa ai candidati (lavoratori e volontari)
  • Informativa ai sottoscrittori della newsletter
  • Informativa a fornitori
  • Informativa a coloro che contattano l’associazione

Informativa agli associati e a coloro che presentano domanda di adesione

La presente informativa viene resa, ai sensi dell’art. 13 GDPR 2016/679 – “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”, agli associati e alle persone fisiche che inviano la domanda di adesione all’Associazione Medici del Mondo Italia.

Identità del Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è l’Associazione Medici del Mondo Italia con sede in Via Eugenio Torelli Viollier, 109 – 00157 Roma (RM), nella persona del suo Presidente e legale rappresentante pro tempore.

Il Titolare del trattamento garantisce la sicurezza, la riservatezza e la protezione dei dati personali in qualsiasi fase del processo di trattamento degli stessi, e può essere contattato dagli interessati all’indirizzo mail privacy@medicidelmondo.it

Tipo di dati trattati

I dati trattati dal Titolare sono:

  • dati anagrafici identificativi (nome e cognome, residenza, data e luogo di nascita, codice fiscale);
  • documento d’identità;
  • recapiti (telefono, email);
  • dati bancari (IBAN);
  • informazioni sui contributi versati in favore dell’Associazione.

Fonte dei dati

I dati personali sono forniti direttamente dall’interessato attraverso l’invio della domanda di adesione, anche mediante la compilazione dell’apposito form presente sul sito.

Finalità del trattamento

I dati personali sono trattati dal Titolare per:

  1. valutare e gestire le richieste di adesione all’Associazione;

  2. gestire il rapporto associativo (es. garantire la partecipazione alle attività dell’Associazione, erogare eventuali rimborsi spesa, inviare comunicazioni o evadere richieste inerenti ad attività e iniziative dell’Associazione ecc.); 

  3. gestire la contabilità e adempiere agli obblighi imposti dalla normativa applicabile, ivi compresa la normativa fiscale;

  4. perseguire le finalità statutarie;

  5. difendere i diritti dell’Associazione in caso di contenzioso.

  6. Previo consenso, promuovere l’associazione all’esterno (es. sui social media) mediante la pubblicazione di fotografie e filmati.

Base giuridica del trattamento

La base giuridica per il trattamento dei dati è costituita da:

  • l’esecuzione di un contratto e di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’interessato per le finalità indicate ai punti 1, 2 e 4 (qualora la finalità risulti connessa al rapporto associativo);
  • L’adempimento di un obbligo legale per la finalità indicata al punto 3;
  • Il legittimo interesse del Titolare del trattamento per la finalità indicate ai punti 4 (qualora la finalità risulti connessa ad interessi propri dell’Associazione) e 5;
  • Il libero consenso dell’interessato per la finalità indicata al punto 6.

Revoca del consenso

Con riferimento all’art. 7 del GDPR 2016/679, l’interessato può revocare in qualsiasi momento il consenso eventualmente prestato per la finalità sopraindicata. In tal caso il Titolare del trattamento cesserà di pubblicare le immagini dell’interessato, provvedendo, ove possibile, a rimuoverle od oscurarle qualora siano già state pubblicate sui media esterni.

Destinatari dei dati

I dati personali trattati dal Titolare non sono diffusi, ovvero non ne viene data conoscenza a soggetti indeterminati, in nessuna possibile forma, inclusa quella della loro messa a disposizione o semplice consultazione.

I dati possono essere trattati dai dipendenti e dai collaboratori del Titolare, sulla base dei ruoli e delle mansioni espletate e per il perseguimento delle finalità sopra indicate.

Tali soggetti sono stati autorizzati al trattamento e hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.

In particolare, i dati contenuti nelle domande vengono comunicati ai membri Consiglio Direttivo dell’Associazione, cui spetta la deliberazione sull’ammissione del richiedente, secondo criteri non discriminatori, coerenti con le finalità perseguite e le attività di interesse generale svolte dall’Associazione.

Possono inoltre essere comunicati, nei limiti strettamente necessari, ai soggetti che debbano fornire beni o eseguire su incarico del Titolare prestazioni o servizi, i quali sono stati designati Responsabili di trattamento, nonché ai soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie.

Infine, previo consenso espresso degli interessati, le fotografie e i filmati realizzati in occasione delle attività associative possono essere diffusi mediante qualsiasi mezzo di comunicazione cartaceo, digitale e telematico.

Conservazione dei dati

Il Titolare del trattamento tratta i dati personali per il tempo necessario all’ adempimento delle finalità sopraindicate.

In particolare, i dati di coloro che presentano la domanda di adesione vengono trattati per il tempo necessario alla valutazione della stessa.

In caso di adesione i dati degli associati vengono trattati per tutta la durata del rapporto associativo e conservati per i 10 anni successivi al termine dello stesso.

Trasferimento dei dati

Il Titolare del trattamento non trasferisce i dati personali in paesi terzi o a organizzazioni internazionali.

Tuttavia, si riserva la possibilità di utilizzare servizi in cloud; nel qual caso, i fornitori dei servizi saranno selezionati tra coloro che forniscono garanzie adeguate, così come previsto dall’art. 46 GDPR 679/16.

Diritti dell’interessato

L’associazione garantisce all’interessato la possibilità di esercitare in qualsiasi momento i diritti previsti dal GDPR  679/2016, in particolare:

  • Il diritto di accesso (art. 15);
  • il diritto di rettifica (art.16);
  • il diritto alla cancellazione (art.17);
  • il diritto alla limitazione del trattamento (art.18);
  • il diritto alla portabilità (art.20);
  • il diritto di opposizione (art. 21);
  • il diritto di opposizione al processo decisionale automatizzato (art. 22).

L’interessato può esercitare i propri diritti scrivendo al Titolare del trattamento all’indirizzo sopra riportato, oppure a mezzo email, specificando l’oggetto della richiesta, il diritto che intende esercitare e allegando fotocopia di un documento di identità che attesti la legittimità della richiesta.

Il Titolare ricorda in particolare che ogni interessato può esercitare il diritto di opposizione nelle forme e nei modi previsti dall’art. 21 GDPR.

Proposizione di reclamo

L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo dello stato di residenza.

Natura del conferimento dei dati

Il conferimento dei dati anagrafici identificativi e di contatto è necessario per presentare la domanda di adesione, mentre il conferimento degli ulteriori dati sopraindicati è obbligatorio per la gestione del rapporto associativo e degli adempimenti connessi allo stesso. Pertanto, il mancato conferimento dei dati richiesti, renderebbe impossibile la presentazione della domanda di adesione e la corretta gestione del rapporto associativo.

Il conferimento per la finalità indicata al punto 6 è facoltativo, il mancato conferimento comporterà l’impossibilità, per l’Associazione, di pubblicare le immagini degli associati su media esterni.

Processi decisionali automatizzati

Il Titolare in nessun caso effettua sui dati personali trattamenti che consistano in processi decisionali automatizzati.

Informativa a coloro che effettuano donazioni e sponsorizzazioni

La presente informativa viene resa, ai sensi dell’art. 13 GDPR 2016/679 – “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”, alle persone che effettuano donazioni e sponsorizzazioni all’Associazione “Medici del Mondo”.

Identità del Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è l’Associazione Medici del Mondo Italia con sede in Via Eugenio Torelli Viollier, 109 – 00157 Roma (RM), nella persona del suo Presidente e legale rappresentante pro tempore.

Il Titolare del trattamento garantisce la sicurezza, la riservatezza e la protezione dei dati personali in qualsiasi fase del processo di trattamento degli stessi, e può essere contattato dagli interessati all’indirizzo mail privacy@medicidelmondo.it

Tipo di dati trattati

I dati trattati dall’Associazione sono:

  • anagrafici identificativi dei donatori;
  • dati di contatto dei donatori e delle persone che agiscono per conto degli sponsor;
  • importo della donazione o sponsorizzazione.

Fonte dei dati

I dati sono forniti direttamente dall’interessato tramite:

–        compilazione dell’apposito form presente sul sito dell’Associazione;

–        adesione a raccolte fondi organizzate sulle pagine social dell’Associazione;

–        definizione di accordi di sponsorship.

Finalità del trattamento

I dati personali sono trattati dal titolare per:

  1. l’espletamento di tutte le fasi connesse alla donazione/sponsorizzazione o conseguenti all’erogazione del contributo come, per esempio, le operazioni funzionali all’incasso e al rilascio delle ricevute o eventuali comunicazioni riepilogative dei versamenti;
  2. la trasmissione per via telematica dei dati relativi alla donazione/sponsorizzazione all’agenzia delle entrate per l’adempimento degli obblighi fiscali connessi;
  3. l’invio di comunicazioni di natura informativa relative a progetti, attività e iniziative dell’Associazione.

Base giuridica del trattamento

La base giuridica è costituita da:

  • l’esecuzione di rapporto contrattuale per la finalità indicata al punto 1;
  • l’adempimento a un obbligo di legge per la finalità indicata al punto 2;
  • il legittimo interesse del Titolare del trattamento per la finalità indicata al punto 3.

Destinatari dei dati

I dati personali trattati dal Titolare non sono diffusi, ovvero non ne viene data conoscenza a soggetti indeterminati, in nessuna possibile forma, inclusa quella della loro messa a disposizione o semplice consultazione.

I dati possono essere trattati dai dipendenti, dagli e dai collaboratori del Titolare, sulla base dei ruoli e delle mansioni espletate e per il perseguimento delle finalità sopra indicate.

Tali soggetti sono stati autorizzati al trattamento e hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.

Possono inoltre essere comunicati, nei limiti strettamente necessari, ai soggetti che debbano fornire beni o eseguire su incarico del Titolare prestazioni o servizi, i quali sono stati designati Responsabili di trattamento.

Infine, possono essere comunicati ai soggetti che erogano servizi necessari o utili all’Associazione per la gestione delle donazioni (ad esempio, istituti di credito, gestori delle piattaforme di invio email e sms), oltre che ai soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge.

Conservazione dei dati

Il Titolare del trattamento conserva e tratta i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità indicate. Nella fattispecie, i dati delle persone fisiche che abbiano effettuato donazioni all’Associazione vengono conservati per dieci anni successivi ad ogni donazione.

I dati di contatto vengono trattati per la finalità indicata al punto 3 per un periodo massimo di due anni dall’ultima donazione.

Trasferimento dei dati

Il Titolare del trattamento non trasferisce i dati personali in paesi terzi o a organizzazioni internazionali.

Diritti dell’interessato

L’associazione garantisce all’interessato la possibilità di esercitare in qualsiasi momento i diritti previsti dal GDPR  679/2016, in particolare:

  • Il diritto di accesso (art. 15);
  • il diritto di rettifica (art.16);
  • il diritto alla cancellazione (art.17);
  • il diritto alla limitazione del trattamento (art.18);
  • il diritto alla portabilità (art.20);
  • il diritto di opposizione (art. 21);
  • il diritto di opposizione al processo decisionale automatizzato (art. 22).

L’interessato può esercitare i propri diritti scrivendo al Titolare del trattamento all’indirizzo sopra riportato, oppure a mezzo email, specificando l’oggetto della richiesta, il diritto che intende esercitare e allegando fotocopia di un documento di identità che attesti la legittimità della richiesta.

Il Titolare ricorda in particolare che ogni interessato può esercitare il diritto di opposizione nelle forme e nei modi previsti dall’art. 21 GDPR.

Proposizione di reclamo

L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo dello stato di residenza.

Natura del conferimento dei dati

Il conferimento dei dati sopraindicati è obbligatorio per adempiere agli obblighi contabili e fiscali.

Processi decisionali automatizzati

Il Titolare non effettua trattamenti che consistono in processi decisionali automatizzati sui dati personali.

Informativa ai candidati (lavoratori e volontari)

La presente informativa viene resa, ai sensi dell’art. 13 GDPR 2016/679 – “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”, a coloro inviano la propria candidatura (spontaneamente o in risposta alla ricerca di lavoratori e volontari da parte dell’Associazione) o che effettuano colloqui preassuntivi.

Identità del Titolare

Il Titolare del trattamento è l’Associazione Medici del Mondo Italia con sede in Via Eugenio Torelli Viollier, 109 – 00157 Roma (RM), nella persona del suo Presidente e legale rappresentante pro tempore.

Il Titolare del trattamento garantisce la sicurezza, la riservatezza e la protezione dei dati personali in qualsiasi fase del processo di trattamento degli stessi e può essere contattato dagli interessati all’indirizzo mail privacy@medicidelmondo.it

 Tipo di dati trattati

I dati trattati dal Titolare sono:

  • anagrafici (nome e cognome);
  • di contatto (telefono, email);
  • curriculari (conoscenze linguistiche);
  • ulteriori dati presenti nel curriculum allegato alla candidatura, ivi compresi quelli appartenenti a categorie particolari ex art.9 GDPR (es. appartenenza a categorie protette).

 Fonte dei dati

I dati sono forniti direttamente dall’interessato:

  • tramite invio via mail
  • a seguito della compilazione dei form presenti nelle sezioni “lavora con noi” e “volontariato” del sito dell’Associazione
  • in occasione di colloqui preassuntivi.

Finalità del trattamento

I dati personali sono trattati per le finalità connesse alla valutazione e alla selezione di lavoratori e volontari dell’Associazione. I dati di contatto possono essere trattati per comunicare all’interessato l’avvenuta ricezione della candidatura e l’esito della selezione.

Base giuridica del trattamento

La base giuridica è costituita da:

  • l’esecuzione di misure precontrattuali (in caso candidatura inviata in risposta alla ricerca di personale);
  • Il consenso dell’interessato consistente nel libero e incondizionato invio della candidatura (in caso di candidatura spontanea).

L’eventuale trattamento di dati appartenenti a categorie particolari ex art. 9 GDPR, come ad esempio l’appartenenza a categorie protette, viene effettuato per adempiere ad obblighi in materia di diritto del lavoro e della protezione sociale, ai sensi dell’art. 9 lett. b GDPR.

Revoca del consenso

Con riferimento all’art. 7 del GDPR 2016/679, l’interessato può revocare in qualsiasi momento il consenso eventualmente prestato per la finalità sopraindicata. A seguito della revoca del consenso il Titolare del trattamento cesserà di trattare i dati comunicati dall’interessato.

Destinatari dei dati

I dati personali trattati dal Titolare non sono diffusi, ovvero non ne viene data conoscenza a soggetti indeterminati, in nessuna possibile forma, inclusa quella della loro messa a disposizione o semplice consultazione.

I dati possono essere trattati dai dipendenti e dai collaboratori del Titolare, sulla base dei ruoli e delle mansioni espletate e per il perseguimento delle finalità sopra indicate.

Tali soggetti sono stati autorizzati al trattamento e hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.

Possono inoltre essere comunicati, nei limiti strettamente necessari, ai soggetti che debbano fornire beni o eseguire su incarico del Titolare prestazioni o servizi, i quali sono stati designati Responsabili di trattamento.

Infine, possono essere comunicati ai soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie.

Trasferimento dei dati

In nessun caso il Titolare del trattamento trasferisce i dati personali in paesi terzi o a organizzazioni internazionali. Tuttavia, si riserva la possibilità di utilizzare servizi in cloud; nel qual caso, i fornitori dei servizi saranno selezionati tra coloro che forniscono garanzie adeguate, così come previsto dall’art. 46 GDPR 2016/679.

Conservazione dei dati

Il Titolare del trattamento conserva e tratta i dati personali per il tempo necessario al perseguimento delle finalità sopraindicate. Nella fattispecie, i CV ritenuti di interesse vengono conservati per due anni.

Diritti dell’interessato

L’associazione garantisce all’interessato la possibilità di esercitare in qualsiasi momento i diritti previsti dal GDPR  679/2016, in particolare:

  • Il diritto di accesso (art. 15);
  • il diritto di rettifica (art.16);
  • il diritto alla cancellazione (art.17);
  • il diritto alla limitazione del trattamento (art.18);
  • il diritto alla portabilità (art.20);
  • il diritto di opposizione (art. 21);
  • il diritto di opposizione al processo decisionale automatizzato (art. 22).

L’interessato può esercitare i propri diritti scrivendo al Titolare del trattamento all’indirizzo sopra riportato, oppure a mezzo email, specificando l’oggetto della richiesta, il diritto che intende esercitare e allegando fotocopia di un documento di identità che attesti la legittimità della richiesta.

Il Titolare ricorda in particolare che ogni interessato può esercitare il diritto di opposizione nelle forme e nei modi previsti dall’art. 21 GDPR.

Proposizione di reclamo

L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo dello stato di residenza.

Natura del conferimento dei dati

Alcuni dati sono necessari per permettere all’Associazione di selezionare i lavoratori e i volontari. In particolare, il conferimento dei dati anagrafici e dell’indirizzo mail è indispensabile per poter procedere all’invio della candidatura attraverso i form presenti sul sito.

Pertanto, un eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte può dar luogo all’impossibilità di valutare la candidatura presentata.

 Processi decisionali automatizzati

Il Titolare non effettua trattamenti che consistono in processi decisionali automatizzati sui dati personali.

Informativa ai sottoscrittori della newsletter

La presente informativa viene resa, ai sensi dell’art. 13 GDPR 2016/679 – “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”, ai sottoscrittori della newsletter.

Identità del Titolare

Il Titolare del trattamento è l’Associazione Medici del Mondo Italia con sede in Via Eugenio Torelli Viollier, 109 – 00157 Roma (RM), nella persona del suo Presidente e legale rappresentante pro tempore.

Il Titolare del trattamento garantisce la sicurezza, la riservatezza e la protezione dei dati personali in qualsiasi fase del processo di trattamento degli stessi e può essere contattato dagli interessati all’indirizzo mail privacy@medicidelmondo.it

Tipo di dati trattati

I dati trattati dal Titolare sono nome e cognome e email.

Fonte dei dati

I dati sono forniti direttamente dall’interessato al momento dell’iscrizione alla newsletter attraverso i form predisposti dal Titolare del trattamento.

Finalità del trattamento

I dati personali sono trattati al fine di inviare all’interessato comunicazioni elettroniche di natura informativa e promozionale in merito ad eventi e attività organizzate dall’Associazione.

Base giuridica del trattamento

La base giuridica è costituita dal consenso dell’interessato espresso mediante azione positiva e inequivocabile consistente nella libera e incondizionata comunicazione dei dati di ricezione della newsletter.

Revoca del consenso

Con riferimento all’art. 7 del GDPR 2016/679, l’interessato può revocare in qualsiasi momento il consenso eventualmente prestato per la finalità sopraindicata. In tal caso il Titolare del trattamento cesserà di inviare la newsletter all’interessato.

Destinatari dei dati

I dati personali trattati dal Titolare non sono diffusi, ovvero non ne viene data conoscenza a soggetti indeterminati, in nessuna possibile forma, inclusa quella della loro messa a disposizione o semplice consultazione.

I dati possono essere trattati dai dipendenti e dai collaboratori del Titolare, sulla base dei ruoli e delle mansioni espletate e per il perseguimento delle finalità sopra indicate.

Tali soggetti sono stati autorizzati al trattamento e hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.

Possono inoltre essere comunicati, nei limiti strettamente necessari, ai soggetti che debbano fornire beni o eseguire su incarico del Titolare prestazioni o servizi, i quali sono stati designati Responsabili di trattamento. A titolo esemplificativo posso essere comunicati a:

  • società e professionisti che erogano servizi di gestione e manutenzione del sito e dei servizi informativi
  • società che offrono servizi di email-marketing e newsletter

Infine, possono essere comunicati ai soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie.

Trasferimento dei dati

In nessun caso il Titolare del trattamento trasferisce i dati personali in paesi terzi o a organizzazioni internazionali. Tuttavia, si riserva la possibilità di utilizzare servizi in cloud; nel qual caso, i fornitori dei servizi saranno selezionati tra coloro che forniscono garanzie adeguate, così come previsto dall’art. 46 GDPR 2016/679.

Conservazione dei dati

i dati vengono conservati fino alla disiscrizione dell’interessato alla newsletter.

Diritti dell’interessato

L’associazione garantisce all’interessato la possibilità di esercitare in qualsiasi momento i diritti previsti dal GDPR  679/2016, in particolare:

  • Il diritto di accesso (art. 15);
  • il diritto di rettifica (art.16);
  • il diritto alla cancellazione (art.17);
  • il diritto alla limitazione del trattamento (art.18);
  • il diritto alla portabilità (art.20);
  • il diritto di opposizione (art. 21);
  • il diritto di opposizione al processo decisionale automatizzato (art. 22).

L’interessato può esercitare i propri diritti scrivendo al Titolare del trattamento all’indirizzo sopra riportato, oppure a mezzo email, specificando l’oggetto della richiesta, il diritto che intende esercitare e allegando fotocopia di un documento di identità che attesti la legittimità della richiesta.

Il Titolare ricorda in particolare che ogni interessato può esercitare il diritto di opposizione nelle forme e nei modi previsti dall’art. 21 GDPR.

Proposizione di reclamo

L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo dello stato di residenza.

Natura del conferimento dei dati

Il conferimento dei dati ha natura facoltativa. Tuttavia, l’eventuale rifiuto al conferimento dell’indirizzo email rende oggettivamente impossibile l’invio della newsletter all’interessato.

 Processi decisionali automatizzati

Il Titolare non effettua trattamenti che consistono in processi decisionali automatizzati sui dati personali.

Informativa ai fornitori e alle persone di contatto presso i fornitori

La presente informativa viene resa, ai sensi dell’art. 13 GDPR 2016/679 – “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”, ai fornitori persone fisiche (ditte individuali e professionisti) e alle persone di contatto presso i fornitori.

Identità del Titolare

Il Titolare del trattamento è l’Associazione Medici del Mondo Italia con sede in Via Eugenio Torelli Viollier, 109 – 00157 Roma (RM), nella persona del suo Presidente e legale rappresentante pro tempore.

Il Titolare del trattamento garantisce la sicurezza, la riservatezza e la protezione dei dati personali in qualsiasi fase del processo di trattamento degli stessi e può essere contattato dagli interessati all’indirizzo mail privacy@medicidelmondo.it

Tipo di dati trattati

I dati trattati dal Titolare sono:

  • anagrafici (nome e cognome) e di contatto dei fornitori (ditte individuali e professionisti);
  • recapiti (telefono, email) delle persone di contatto presso i fornitori;

Fonte dei dati

I dati personali trattati sono quelli forniti dall’interessato in occasione di:

  • visite o telefonate;
  • contatti diretti per partecipazione agli eventi e alle attività dell’Associazione;
  • proposizione di offerte o collaborazioni;
  • trasmissioni e transazioni successive all’ordine.

Finalità del trattamento

I dati personali delle persone fisiche di contatto sono trattati per:

  • acquisire dati e informazioni precontrattuali (es. valutazione offerte e predisposizione di documenti ecc.);
  • gestire il normale rapporto contrattuale di acquisto di beni o servizi;
  • effettuare le operazioni necessarie alla gestione dei pagamenti;
  • gestire l’amministrazione, i flussi finanziari dell’Associazione;
  • gestire il ricevimento e la movimentazione delle merci;
  • gestire gli adempimenti contabili e fiscali derivanti dal rapporto di fornitura;
  • prevenire e gestire possibili contenziosi, adire le vie legali in caso di necessità;
  • gestire e controllare i rischi, prevenire possibili frodi, o inadempienze.

Base giuridica del trattamento

La base giuridica dei trattamenti è costituita da:

  • la necessità di dare esecuzione alle obbligazioni precontrattuali, contrattuali e post contrattuali, per le finalità indicate ai punti 1, 2, 3, 4 e 5.
  • L’adempimento a un obbligo di legge per la finalità indicata al punto 6;
  • Il legittimo interesse del Titolare costituito dalla tutela dei propri diritti e del patrimonio per le restanti finalità.

Destinatari dei dati

I dati personali trattati dal Titolare non sono diffusi, ovvero non ne viene data conoscenza a soggetti indeterminati, in nessuna possibile forma, inclusa quella della loro messa a disposizione o semplice consultazione.

I dati potranno essere trattati dai dipendenti e dai collaboratori del Titolare, sulla base dei ruoli e delle mansioni espletate e per il perseguimento delle finalità sopra indicate.

Tali soggetti sono stati autorizzati al trattamento e hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.

Possono inoltre essere comunicati, nei limiti strettamente necessari, ai soggetti che debbano fornire beni o eseguire su incarico del Titolare prestazioni o servizi, i quali sono stati designati Responsabili di trattamento.

Infine, possono essere comunicati ai soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie.

Trasferimento dei dati

In nessun caso il Titolare del trattamento trasferisce i dati personali in paesi terzi o a organizzazioni internazionali. Tuttavia, si riserva la possibilità di utilizzare servizi in cloud; nel qual caso, i fornitori dei servizi saranno selezionati tra coloro che forniscono garanzie adeguate, così come previsto dall’art. 46 GDPR 2016/679.

Conservazione dei dati

Il Titolare del trattamento conserva i dati personali per il tempo necessario al perseguimento delle finalità indicate. Nella fattispecie, i dati dei fornitori persone fisiche (obbligatori) vengono conservati fino alla prescrizione amministrativa.

I recapiti delle persone di contatto presso i fornitori vengono conservati fino alla cessazione della relazione tra gli stessi e l’Associazione.

Diritti dell’interessato

L’associazione garantisce all’interessato la possibilità di esercitare in qualsiasi momento i diritti previsti dal GDPR  679/2016, in particolare:

  • Il diritto di accesso (art. 15);
  • il diritto di rettifica (art.16);
  • il diritto alla cancellazione (art.17);
  • il diritto alla limitazione del trattamento (art.18);
  • il diritto alla portabilità (art.20);
  • il diritto di opposizione (art. 21);
  • il diritto di opposizione al processo decisionale automatizzato (art. 22).

L’interessato può esercitare i propri diritti scrivendo al Titolare del trattamento all’indirizzo sopra riportato, oppure a mezzo email, specificando l’oggetto della richiesta, il diritto che intende esercitare e allegando fotocopia di un documento di identità che attesti la legittimità della richiesta.

Il Titolare ricorda in particolare che ogni interessato può esercitare il diritto di opposizione nelle forme e nei modi previsti dall’art. 21 GDPR.

Proposizione di reclamo

L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo dello stato di residenza.

Natura del conferimento dei dati

Il conferimento dei dati personali dei fornitori persone fisiche (ditte individuali e professionisti) è obbligatorio per adempiere agli obblighi contabili e fiscali mentre gli ulteriori dati risultano indispensabili per l’efficiente e corretta gestione del rapporto contrattuale.

I recapiti delle persone di contatto presso i fornitori sono facoltativi.

Processi decisionali automatizzati

Il Titolare non effettua trattamenti che consistono in processi decisionali automatizzati sui dati personali.

Informativa a terzi che contattano l’Associazione

La presente informativa viene resa, ai sensi dell’art. 13 GDPR 2016/679 – “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”, a terzi che contattano l’Associazione, anche attraverso le pagine social della stessa (es. Facebook, Instagram ecc.).

Identità del Titolare

Il Titolare del trattamento è l’Associazione Medici del Mondo Italia con sede in Via Eugenio Torelli Viollier, 109 – 00157 Roma (RM), nella persona del suo Presidente e legale rappresentante pro tempore.

Il Titolare del trattamento garantisce la sicurezza, la riservatezza e la protezione dei dati personali in qualsiasi fase del processo di trattamento degli stessi e può essere contattato dagli interessati all’indirizzo mail privacy@medicidelmondo.it

Tipo di dati

I dati trattati dal Titolare sono:

  • Nome e cognome;
  • Dati di contatto (telefono, email).

Fonte dei dati

I dati personali trattati sono quelli forniti dall’interessato in occasione di precedente contatto:

  • diretto con l’Associazione;
  • telefonico o via mail;
  • attraverso le pagine social dell’Associazione.

Finalità del trattamento

I dati personali sono trattati per:

1) evadere o dare seguito alle richieste formulate;
2) inviare a mezzo posta elettronica ulteriori informazioni, comunicazioni, materiale informativo concernente le attività dell’Associazione.

Base giuridica del trattamento
la base giuridica è costituita dal consenso espresso mediante azione positiva inequivocabile costituita dalla libera decisione di contattare l’Associazione.

Revoca del consenso

Con riferimento all’art. 7 del GDPR 2016/679, l’interessato può revocare in qualsiasi momento il consenso eventualmente prestato per la finalità sopraindicata. In tal caso il Titolare cesserà il contatto con l’interessato.

Destinatari dei dati

I dati personali trattati dal Titolare non sono diffusi, ovvero non ne viene data conoscenza a soggetti indeterminati, in nessuna possibile forma, inclusa quella della loro messa a disposizione o semplice consultazione.

I dati potranno essere trattati dai dipendenti e dai collaboratori del Titolare, sulla base dei ruoli e delle mansioni espletate e per il perseguimento delle finalità sopra indicate.

Tali soggetti sono stati autorizzati al trattamento e hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.

Possono inoltre essere comunicati, nei limiti strettamente necessari, ai soggetti che debbano fornire beni o eseguire su incarico del Titolare prestazioni o servizi, i quali sono stati designati Responsabili di trattamento.

Infine, possono essere comunicati ai soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie.

Trasferimento dei dati

In nessun caso il Titolare del trattamento trasferisce i dati personali in paesi terzi o a organizzazioni internazionali. Tuttavia, si riserva la possibilità di utilizzare servizi in cloud; nel qual caso, i fornitori dei servizi saranno selezionati tra coloro che forniscono garanzie adeguate, così come previsto dall’art. 46 GDPR 2016/679.

Conservazione dei dati

Il Titolare del trattamento conserva i dati personali per il tempo necessario al perseguimento delle finalità indicate. Nella fattispecie, i dati vengono conservati per due anni se dal contatto non scaturiscono conseguenze e rapporti di diversa natura dal mero contatto.

Diritti dell’interessato

L’associazione garantisce all’interessato la possibilità di esercitare in qualsiasi momento i diritti previsti dal GDPR  679/2016, in particolare:

  • Il diritto di accesso (art. 15);
  • il diritto di rettifica (art.16);
  • il diritto alla cancellazione (art.17);
  • il diritto alla limitazione del trattamento (art.18);
  • il diritto alla portabilità (art.20);
  • il diritto di opposizione (art. 21);
  • il diritto di opposizione al processo decisionale automatizzato (art. 22).

L’interessato può esercitare i propri diritti scrivendo al Titolare del trattamento all’indirizzo sopra riportato, oppure a mezzo email, specificando l’oggetto della richiesta, il diritto che intende esercitare e allegando fotocopia di un documento di identità che attesti la legittimità della richiesta.

Il Titolare ricorda in particolare che ogni interessato può esercitare il diritto di opposizione nelle forme e nei modi previsti dall’art. 21 GDPR.

Proposizione di reclamo

L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo dello stato di residenza.

Natura del conferimento dei dati

Il conferimento dei dati è facoltativo, tuttavia un eventuale rifiuto può rendere impossibile l’evasione di eventuali richieste.

Processi decisionali automatizzati

Il Titolare non effettua trattamenti che consistono in processi decisionali automatizzati sui dati personali.