INTERVENTI

INTERVENTI

CRISI E URGENZE

MdM reagisce in modo rapido ed efficace a crisi e conflitti che sconvolgono drammaticamente i sistemi sanitari. Abbiamo dispiegato team sanitari in tutto il mondo per affrontare le conseguenze di guerre, disastri naturali ed epidemie, adottando tutte le misure necessarie per sostenere i sistemi sanitari esistenti a rimanere aperti durante la crisi.

All’indomani di un disastro, cerchiamo di ricostruire e migliorare le infrastrutture in modo da permettere un impatto duraturo sulla comunità. Supportiamo i partner locali nel ripristino di sistemi sanitari che siano accessibili a tutti, sostenibili, e maggiormente in grado di affrontare traumi futuri.

SALUTE SESSUALE E RIPRODUTTIVA

MdM promuove in tutto il mondo il diritto alla salute sessuale e riproduttiva, in particolare in quei Paesi in cui l’accesso alla pianificazione familiare, alla contraccezione e all’aborto è limitato o inesistente, e dove le comunità LGBT sono escluse dall’assistenza sanitaria. Crediamo che l’aborto sia un diritto fondamentale e un importante pilastro dell’uguaglianza di genere.

Lavoriamo anche per ridurre i tassi di mortalità infantili e materni. Ogni giorno centinaia di donne e i loro bambini muoiono a causa di complicazioni dovute alla gravidanza e al parto. La maggior parte di questi decessi potrebbe essere evitata.

Lavoriamo con organizzazioni ed esperti locali per trovare soluzioni sostenibili a questi problemi e progettiamo interventi che superino le barriere ai servizi di salute sessuale, che spesso comportano azioni politiche e legali dirette. Non è sempre facile, soprattutto in Paesi come il Pakistan, dove la pianificazione familiare è vista con sospetto e l’aborto è in gran parte illegale, o la Repubblica Democratica del Congo, dove le ragazze e le donne hanno visto violati i loro diritti sessuali e riproduttivi fondamentali per così tanto tempo da farli diventare endemici. Ma noi non ci sottraiamo a queste sfide e siamo pronti a fare tutto il necessario per apportare cambiamenti positivi.

RIDUZIONE DEL DANNO

MdM aiuta coloro che sono vulnerabili a causa di comportamenti ad alto rischio, come l’uso di droghe e il lavoro sessuale, che possono portare a malattie come l’HIV e l’AIDS o l’epatite C. I lavoratori del sesso, i tossicodipendenti e le persone LGBTI, soprattutto nei Paesi in cui l’omosessualità è illegale, tendono ad essere esclusi dai servizi sanitari principali a causa di negligenza o di ostracismo intenzionale, fatto che conduce a livelli elevati di infezione e a condizioni generali di salute precarie.

La nostra strategia di riduzione del danno prevede un trattamento non giudicante, che accetta le scelte dei nostri utenti riguardo al proprio stile di vita, così come campagne di advocacy e campagne per cambiare gli atteggiamenti sociali e combattere lo stigma che può escludere queste persone dall’assistenza sanitaria.

MIGRANTI E SFOLLATI

La crisi globale dei rifugiati rappresenta una sfida enorme in materia di assistenza sanitaria e il sostegno ai rifugiati e ai migranti vulnerabili è al centro del nostro lavoro. Riteniamo che i migranti dovrebbero avere accesso a un’assistenza sanitaria di alta qualità in ogni fase del loro viaggio, indipendentemente dalla loro nazionalità, dal loro status e dal motivo per cui hanno lasciato il proprio Paese.

Le strutture sanitarie per le centinaia di migliaia di persone nei campi profughi, all’interno delle comunità e in viaggio sono troppo spesso inadeguate. Il disagio mentale tra i migranti è particolarmente comune a causa del trauma della fuga dalla guerra, dalla violenza e dalla persecuzione, che viene poi ulteriormente esacerbato dallo stress del viaggio.

Supportiamo i migranti nell’accedere alle cure mediche, lottiamo affinché i sistemi sanitari siano più flessibili e inclusivi, e formiamo gli operatori sanitari su come interagire efficacemente con le comunità di migranti.

SALUTE E AMBIENTE

Un approccio olistico alla salute e ai suoi elementi determinanti dovrebbe tenere conto delle questioni ambientali, essendo l’ambiente un fattore di disuguaglianze sociali e di salute.

Quando le cause di un ambiente dannoso dove si vive e si lavora sono note, MdM si concentra sulla riduzione dei loro effetti sulla salute a livello locale, ossia all’interno di un’area geografica limitata. Le popolazioni target sono quelle storicamente sostenute dalle azioni della nostra organizzazione: le vittime della povertà, della stigmatizzazione o della discriminazione.

SEGUICI

Contattaci

Medici del Mondo Italia
Via Eugenio Torelli Viollier, 109
Roma, 00157 (RM)

Mail. info@medicidelmondo.it

MdM – Chapters Internazionali