A due anni dall’inizio della pandemia, il giornalista e volontario di Medici del Mondo Carlo Gnetti ha scritto Il virus della disuguaglianza, un ebook gratuito che denuncia con la forza dei dati le vecchie e nuove forme di disuguaglianza in tempo di pandemia. Con l’introduzione del vicepresidente di MdM Italia Angelo Pirola, l’ebook dedica particolare attenzione all’impatto del Covid-19 e dei lockdown sul disagio mentale, alle problematiche legate alla didattica a distanza e al cosiddetto digital divide.

Un intero capitolo è dedicato al tema dei vaccini e della loro distribuzione nei Paesi ricchi e poveri del mondo, con particolare riguardo alla questione dei brevetti e della proprietà, alle politiche delle case farmaceutiche e a quelle delle grandi organizzazioni internazionali.

L’ebook affronta inoltre il tema delle fake news e della cosiddetta “infodemia”, focalizzandosi sul modo in cui i social media e i media tradizionali hanno trattato il diffondersi del contagio e approfondendo i casi che hanno fatto più discutere a seguito delle decisioni e dei comportamenti dei rispettivi governi (Svezia, Gran Bretagna, USA e Brasile). Un paragrafo è dedicato anche alla percezione della Cina presso l’opinione pubblica mondiale prima, durante e dopo la pandemia.

I due capitoli conclusivi sono dedicati infine alle conseguenze economiche della pandemia, alle prospettive che ora si aprono, all’impatto della pandemia sul sistema sanitario in Italia e nel mondo e al modo in cui il tema della salute dovrà essere riconsiderato alla luce del Covid-19.

Carlo Gnetti, nato a La Spezia il 10 febbraio 1951, ha lavorato come responsabile della sezione internazionale nel settimanale della Cgil Rassegna Sindacale. Ha scritto diversi saggi su temi di carattere sociale e si è sempre occupato di questioni legate alla sanità. Per Ediesse ha pubblicato Il bambino con le braccia larghe (2010) e Gli amortali (sull’invecchiamento della popolazione, 2015); per Feltrinelli ha scritto insieme a Vittorio Agnoletto Aids: lo scandalo del vaccino italiano (2012).

SCARICA L’EBOOK GRATUITO